MENU (L)

Paky - Belen (Testo)

Un Kalashnikov che sembra Belen, una puta dall'estero
Prison Break, faccio mafia fin quando non mi arrestano
Vuoi beef con me? Ammò è meglio non averlo (Non averlo)
Rispetto e palle a me, solo quelle mi restano

#lyrics #sanderlei #TikTok #REMIX


Paky - Belen (Testo)

Un Kalashnikov che sembra Belen, una puta dall'estero
Prison Break, faccio mafia fin quando non mi arrestano
Vuoi beef con me? Ammò è meglio non averlo (Non averlo)
Rispetto e palle a me, solo quelle mi restano
[?], vado fast
Ho shqiptari che ti fan la festa (La festa)
Cambio vita ma non cambio testa
Sono nato gangsta e morirò gangsta

[Strofa ]
Sono nato gangsta, stavo nella merda (Nella merda)
Poi ho firmato un contratto con Universal (Universal)
Sennò sicuro stavo chiuso in cella (In cella)


O sotto inchiesta (Inchiesta), o sotto terra (Ah)
Anche senza diplo sto contando il triplo (Il triplo)
Non investo in crypto, [?] su un chilo
Maracaibo, fumando un Cohiba
Bagno le palle in un mare caraibico (Caraibico)
Amico mio, come uno yo-yo
Ti sale e dopo ti scende
Tossico ha spaccato il suo iPhone da quanta roba ti stende
Si fa perché si diverte, in strada perché deve
Ora dimmi di chi è colpa? Chi la compra o chi la vende?
[?], per una maglia di HM, ho venduto pacchi di HL
Dormito sui mezzi dell'ATM (Dell'ATM)
Rispetto chi mi rispetta, per gli altri c'ho un kalashnikov
Un caricatore pieno (Ah) e non è quello dell'iPhone



[Ritornello]
Un Kalashnikov che sembra Belen, una puta dall'estero
Prison Break, faccio mafia fin quando non mi arrestano
Vuoi beef con me? Ammò è meglio non averlo (Non averlo)
Rispetto e palle a me, solo quelle mi restano
[?], vado fast
Ho shqiptari che ti fan la festa (La festa)
Cambio vita ma non cambio testa
Sono nato gangsta e morirò gangsta